Dulcis in Fundo

” Un dolce autunno”

L’ autunno è la mia stagione preferita, quel dolce passaggio che attraversa l’estate fino a raggiungere l’inverno. gli alberi si tingono di giallo, rosso, viola, le foglie cadono sul suolo della terra e ricoprono il panorama di pennellate miste. Anche nei prodotti di stagione ritroviamo lo stesso colore: zucca, cachi e castagne sono gli ingredienti predominanti per la preparazione di tante ricette, ma l’elemento principale, quello che non deve mancare per chi adora cucinare è la fantasia. Pensare un piatto è istinto, preparare un piatto è elaborazione di un pensiero istintivo. Nella mia ricetta utilizzerò i cachi, ho definito questo piatto un ” dolce autunno” ovvero dessert.

Ingredienti per 4

Per il crumble

110 gr di farina bianca

50 gr di noci, nocciole e mandorle tostate

120 gr di zucchero di canna

100 gr di farina gialla (polenta)

un cucchiaiono di cannella

115 gr di burro freddo a pezzi

Per la crema di ricotta

200 gr di ricotta

buccia d’arancia grattugiata

50 gr di zucchero a velo

Gelatina di cachi

500 gr di cachi morbidi

130 gr di zucchero

succo di un limone

8 gr di agar agar

1 cucchiaino di estratto di vaniglia

mirtilli e foglioline di menta per guarnire

Preparazione

Accendete il forno e portatelo alla temperatura di 190°. Preparate il crumble mettendo nel mixer previsto di lama le due farine, le noci, mandorle e nocciole, che avrete tostato in precedenza nel microonde per un minuto alla massima potenza,aggiungete lo zucchero di canna e la cannella. Mescolate per poco tempo, aggiungete il burro freddo tagliato a pezzetti e rimescolate ancora , fino a quando non risulterà un impasto granuloso e asciutto. Ricoprite una teglia con carta da forno e ponetevi l’impasto del crumble. Infornate per circa 45 minuti. Nel frattempo preparate la gelatina di cachi: pelate i cachi morbidi e passateli al colino per eliminare eventuali filamenti, metteteli nel mixer con lo zucchero, il succo di limone e l’estratto di vaniglia e amalgamate per pochi secondi. Versate in un pentolino la salsa ottenuta e portatela ad una temperatura di circa 90°, aggiungete l’agar agar precedentemente sciolta in un pò di salsa calda e mescolate bene per un paio di minuti. Versate la salsa in un contenitore quadrato ricoperto di pellicola trasparente non troppo largo in modo che si possa creare uno spessore per la gelatina di circa 1 cm e lasciate raffreddare per 3 ore in frigorifero. infine preparate la crema di ricotta, montate con una frusta la ricotta insieme allo zucchero a velo e la scorza d’arancia, versate la crema nella sac a poche e costruite a vostro piacimento il dessert. io ho utilizzato due coppapasta di dimensioni diverse, per centrare il crumble nel piatto da portata, ho utilizzato un coppapasta piu grande, per tagliare la gelatina di cachi ho utilizzato un coppapasta di piccole dimensioni. Guarnite con le foglioline di menta e i mirtilli.foto cachi2